🎁 10% di Sconto Sul Tuo 1º Ordine! ⏩ CLICCA QUI!

Guida all'acquisto: Come scegliere le migliori cavigliere per tutti i tipi di lesioni? Elenco 2024

Le lesioni o i dolori alla caviglia sono molto più comuni di quanto si possa pensare. Possono verificarsi durante lo sport, le passeggiate di routine o qualsiasi tipo di attività. Poiché questa è una delle articolazioni che soffre di più, dobbiamo prestare particolare attenzione ed essere sempre preparati.

L'opzione più efficace per questi disturbi è la cavigliera, che viene posizionata intorno alla caviglia per immobilizzarla e proteggerla. Conoscere i benefici, le caratteristiche e le lesioni che si possono trattare con questo indumento, potrebbe aiutarvi a prevenire gravi patologie future; pertanto, in questo articolo vi spiegheremo tutto ciò che dovreste sapere sulle cavigliere per uso sportivo.

In quali tipi di lesioni sono consigliate le cavigliere sportive?

La caviglia è l'area in cui sosteniamo tutto il nostro corpo. Dobbiamo quindi fare molta attenzione che non subisca alcun tipo di lesione, altrimenti può rendere difficile muoversi regolarmente.

Di seguito spieghiamo quali sono i disturbi o le contusioni per i quali possiamo utilizzare questo indumento compressivo e migliorare così la nostra salute:

  • Lesioni: La cavigliera è l'indumento più consigliato ed efficace per tutti i tipi di lesioni in quella zona. La più comune è la distorsione. Si tratta di una lesione dei legamenti causata da un movimento improvviso dell'articolazione, con uno strappo, una rottura o una complicazione di lieve o grande entità.
  • Fratture della caviglia: Possono essere causate da una semplice caduta, da incidenti automobilistici, dalla pratica di alcuni sport e da molti altri fattori.

Lelesioni e le fratture sono le complicazioni mediche più frequenti della caviglia, ma esistono molti altri dolori e contusioni per i quali è possibile utilizzare le cavigliere.

Qui spieghiamo quali sono i più frequenti:

  • Dolore ai piedi: Questi disturbi sono molto comuni nella popolazione a causa di: sovrappeso, traumi, invecchiamento, lesioni o attività sportive. Il dolore interessa diverse aree del piede come: l'arco, il tallone, la pianta, il collo del piede e le dita.
  • Tendine di Achille: Conosciuto anche come tendine del calcagno. Collega la parte posteriore del polpaccio, in particolare i suoi due muscoli, con l'osso del tallone ed è così importante perché senza di esso non è possibile svolgere alcuna attività come: correre, camminare o saltare.
  • Tendinite del tibiale anteriore: Si trova nella parte inferiore della gamba. La tendinite si verifica quando il muscolo tibiale anteriore si infiamma. Si verifica soprattutto nei corridori, nei giocatori di pallamano e negli atleti ad alte prestazioni.
  • Tendinite del peroneo: Questa lesione si verifica soprattutto nei corridori. Perché si verifichi l'instabilità è necessaria una storia di distorsioni o la morfologia del piede della persona. La tendinite del peroneo è causata dall'alterazione del piede, in quanto sovraccarica il piede, provocandone la contusione.
  • Sindrome del tunnel tarsale: Si tratta di segni e sintomi che si verificano a causa della compressione dei nervi plantari nel tunnel tarsale, che si trova sul lato mediale della caviglia. Una delle sue cause può essere dovuta a lesioni preesistenti come: vene varicose, cisti, ecc.
  • Artrite: Esistono molte forme di artrite, tra cui quella del piede e della caviglia. Questa si infiamma e provoca forti dolori alle articolazioni delle zone citate. Non esiste una cura, ma con gli indumenti compressivi è possibile ridurre il dolore e avere una vita normale.
  • Borsite: Si trova nella parte posteriore della caviglia e nel tendine. Si verifica quando la borsa si infiamma. Ne soffrono soprattutto i soggetti che corrono, camminano o svolgono attività fisiche che richiedono un movimento costante della caviglia.
  • Fascite plantare: È prodotta da un'infiammazione che circonda i muscoli del piede, dal tallone alle dita. Le cause variano, possono essere dovute a una pressione eccessiva, all'uso di calzature inadeguate o a fratture di diverso grado. Anche queste lesioni sono molto comuni nei corridori.
  • Dolore cronico alla caviglia: Si verifica in presenza di una distorsione, di una frattura o di una qualsiasi lesione mal guarita. Questo dolore può essere evidente nella parte esterna della caviglia. Tra i suoi trattamenti vi sono la fisioterapia, le cavigliere e, nei casi più gravi, l'intervento chirurgico.

Il più venduto

4.57 / 5
5
11
4
2
3
0
2
0
1
0
Barbara Bordegari
– 14/08/2023
Le uso per pallavolo. Non ho problemi alle caviglie e non eviterebbero delle storte. Le uso per una migliore stabilità con le scarpe
Monic
– 12/05/2023
È un produtto ben fatto, con buon sostegno che aiuta mantene la postura ed buona compressione, no danno nessun fastidio. Inclusa nella scatola una pratica custodia sportiva da polso molto morbida e pratica.
Cliente Amazon
– 29/01/2023
Ottimo prodotto complimenti
ALESSANDRA1987
– 06/11/2022
Mi hanno aiutato molto nella mia convalescenza di una forte distorsione. Un pelo strette (anche prendendo la misura) ma han fatto il suo dovere, e ancora oggi dopo mesi, son di grande aiuto nei giorni di forte dolore.
Ginni
– 11/08/2022
Corrisponde alla descrizione del produttore, buon sostegno
Ivana Ferrari
– 04/08/2022
Leggero pratico da mettere
salvatore
– 01/08/2022
Comode e non troppo strette. Purtroppo tendono a sfilacciarsi: questoche potrebbe comprmettere la durata nel tempo.
Patrizia
– 30/07/2022
Reduce da una frattura, per sicurezza ho comprato questo prodotto la compressione e giusta e tiene ben salda la caviglia.
Andre88
– 11/07/2022
Ok
dodo
– 25/05/2022
Ok in tutto

Quali sono i benefici per la salute delle cavigliere elastiche a compressione per uomo e donna?

Quali sono i benefici per la salute delle cavigliere elastiche a compressione per uomo e donna?

Le cavigliere elastiche sono il modo migliore che abbiamo per curare, prevenire e migliorare qualsiasi tipo di lesione non solo in quella zona, ma è anche possibile coprire un'ampia parte del piede con un unico prodotto.

Ora spiegheremo i benefici per la salute delle cavigliere a compressione per entrambi i sessi:

  • Alleviare il dolore: Ci sono volte in cui sentiamo dolore nella parte inferiore del piede e non ne conosciamo il motivo o il punto specifico. Gli indumenti a compressione proteggono l'intera zona della caviglia in qualsiasi momento o luogo.
  • Potrete recuperare dagli infortuni: Riducono i livelli di lattato nel sangue, provocando un rapido recupero.
  • Laragione più comune del loro utilizzo è alleviare o prevenire il dolore. Questo è possibile, poiché l'indumento protegge il muscolo da forti dolori e accelera il processo di recupero.
  • I nostri supporti per caviglie sono realizzati in un tessuto elastico che assorbe il sudore, ovvero è traspirante. Genera maggiore comfort e protezione ai piedi.
  • Riduce l'infiammazione: Gli indumenti compressivi sono il trattamento più comunemente utilizzato per questo tipo di complicazioni.
  • Stabilizza le articolazioni lesionate: Consentendo un rapido recupero.
  • Previene e allevia i crampi: Le persone che svolgono attività fisica frequente soffrono spesso di questo fastidio. Grazie alla compressione che esercita, possono evitarli.
  • La caviglia è una zona molto delicata del nostro corpo: Con l'indumento potrete avere la sicurezza e la fiducia di fare i vostri movimenti senza subire lesioni.
  • Le nostre cavigliere hanno un tessuto a maglia che ha un effetto massaggiante che favorisce la circolazione sanguigna.
  • Essendo elastiche, garantiscono il comfort della persona.

Quali sono le caratteristiche da considerare prima di scegliere la migliore cavigliera sportiva?

Lecavigliere hanno molti benefici per la salute e le prestazioni sportive. Il loro utilizzo porterà senza dubbio un cambiamento radicale nella vostra vita, quindi la scelta dell'indumento giusto sarà di fondamentale importanza per la sua utilità. La prima cosa da fare è definire l'uso che se ne vuole fare, per poi passare ad altri aspetti più fisici come i materiali e il design.

Qui di seguito spiegheremo e analizzeremo ciascuna delle sue caratteristiche, in modo che possiate averne un quadro migliore e più chiaro, prima di effettuare l'acquisto:

A seconda dell'uso

  • Cavigliera sportiva: protegge l'intera zona della caviglia e gran parte del piede dalle lesioni che possono verificarsi durante l'allenamento, la competizione o l'attività fisica. Inoltre, grazie alla sua compressione, migliorerà le prestazioni e avrà la giusta temperatura nelle articolazioni.
  • Cavigliera da lavoro: Utilizzata nei lavori che richiedono una mobilità costante per evitare dolori o contusioni in quella zona e generare una maggiore produttività.
  • Cavigliera ortopedica: Di solito viene utilizzata dopo distorsioni, torsioni o altri problemi che interessano le caviglie. Controlla i movimenti improvvisi, dà stabilità e migliora rapidamente la lesione.
  • Cavigliera per alleviare il dolore: È molto comune che le persone la utilizzino a questo scopo. Che si tratti di atleti, anziani, donne in gravidanza o semplicemente perché provano dolore e non sanno perché. Le cavigliere sono l'opzione migliore, indipendentemente dall'età o dalle circostanze.

Materiale

Sapere con quali strumenti o fibre sono realizzate le cavigliere può facilitare la ricerca, poiché da questo dipende l'uso che se ne vuole fare. Di seguito sono riportati alcuni dei materiali più comunemente utilizzati per la fabbricazione di questi indumenti:

  • Nylon: È un polimero sintetico molto traspirante, leggero, in grado di resistere alle alte temperature, non si consuma, è un materiale duro e resistente, ma allo stesso tempo molto morbido, quindi sarà molto comodo e sicuro da usare.
  • Lycra: Conosciuta anche come spandex. È leggera, traspirante, morbida, liscia, più resistente della gomma, ma il suo vantaggio più rilevante è la capacità di allungarsi al massimo, senza che questo influisca sul suo stato naturale. È il più usato per mescolarsi con altri materiali.
  • Neoprene: È un tipo di gomma sintetica. Traspirante, flessibile, genera una buona stabilità, resiste alla torsione e alla flessione, è resistente a qualsiasi tipo di temperatura, sia fredda che calda, quindi garantirà sempre una buona temperatura. Ampiamente utilizzata nella fabbricazione di cavigliere, condivide però la sua percentuale di fabbricazione con il nylon o la lycra, perché non è traspirante.

Si è prestata molta attenzione all'importanza che i materiali siano traspiranti, altrimenti sarebbe molto scomodo utilizzarli a causa dell'umidità o del sudore generato nelle caviglie dall'uso dell'indumento. Quindi, per avere una buona esperienza con risultati positivi, è meglio essere sempre attenti a questo punto.

Con o senza supporto in silicone

Esiste un'ampia varietà di indumenti con supporto in gel, alcuni sono più piccoli di altri. La misura appropriata dipende dalla gravità della lesione. Il silicone crea una grande stabilità nelle caviglie, facendo sì che la contusione guarisca più velocemente, ma con una minore mobilità. Si adatta rapidamente e può essere indossato con le calzature di vostra scelta.

Con o senza nastro in velcro

I nastri in velcro sono due fibre di tessuto unite tra loro che fungono da ganci o da chiusure a contatto. Oggi sono ampiamente utilizzati in tutti i tipi di prodotti, sia nelle calzature che nell'abbigliamento, nei carrelli e altro ancora. Il loro utilizzo nelle cavigliere consiste nella loro grande capacità di tenuta, cioè possono mantenere l'indumento nello stesso posto, potendo svolgere qualsiasi attività senza il rischio che si sposti. Inoltre, è possibile utilizzare il velcro, una compressione personalizzata, secondo le proprie esigenze.

Senza dubbio, si tratta di un materiale molto utile e versatile utilizzato in quasi tutti i prodotti del mondo, incorporando i suoi vantaggi anche nelle cavigliere con le quali è possibile apportare molte regolazioni aggiuntive ai vantaggi comuni dell'abbigliamento compressivo. L'utilizzo con o senza nastro di velcro dipende da ogni persona, a seconda degli obiettivi e delle funzioni che richiede.

Dimensioni

Lataglia giusta è importante, perché la cavigliera deve essere un po' stretta ma non troppo. Ogni produttore ha standard leggermente diversi, quindi prima di procedere all'acquisto è consigliabile consultare il venditore (su un sito web o di persona) per conoscere le sue taglie. Ma qui vi riportiamo una tabella con le rispettive misure che può aiutarvi a scegliere quella giusta.

Tabella delle taglie Manicotto a compressione per caviglia

TAGLIA S M L XL
CM 20-22 22-24 24-26 26-28
IN 7.5-8.5 8.5-9.5 9.5-10.5 10.5-11.5
DOVE MISURARE?
La circonferenza viene misurata all'altezza dell'osso della caviglia (*vedi immagine).
*Nota: se dopo la misurazione vi trovate tra due taglie, scegliete la taglia più grande.

Design

Ildesign ha a che fare con molti fattori, come il materiale, il prezzo e anche la funzionalità. Non è la stessa cosa per le cavigliere ortopediche, che sono realizzate con colori neutri e articoli extra per generare un buon supporto e stabilità al paziente; che per quelle sportive, queste sono più colorate, con una varietà di disegni e forme, molto più piacevoli alla vista, per cui sono diventate una moda in molte discipline sportive per il buon aspetto fisico che forniscono.

È inoltre importante notare che si possono trovare indumenti sportivi stabilizzanti a compressione media, cioè che coprono solo la caviglia e parte del polpaccio. Si possono anche trovare indumenti che coprono da un'area del polpaccio a una parte del piede. In questo modo è possibile coprire più legamenti e aree di questa zona del corpo.

Prezzo

Il costo può variare in base alla qualità del prodotto. Come già detto, una cavigliera sportiva non è uguale a una ortopedica a causa dei materiali che richiede, quindi i suoi prezzi sono molto più alti. Allo stesso modo, esistono cavigliere con compressione, regolazioni e materiali molto più resistenti che, ovviamente, fanno lievitare la cifra.

Come usare le cavigliere per alleviare il dolore alla caviglia dovuto a lesioni sportive?

Come usare le cavigliere per alleviare il dolore alla caviglia causato da lesioni sportive?

Questo indumento viene utilizzato da chi pratica sport come: basket, calcio, corsa, pallavolo e altre discipline per stabilizzare e curare la caviglia da eventuali lesioni. Poiché contiene così tanti benefici, il suo uso è stato esteso a molte altre lesioni alla caviglia.

È possibile indossare questo indumento sportivo con o senza calze, a seconda delle preferenze e del comfort. È molto facile da indossare: prendete la cavigliera dalla punta del piede e trascinatela verso di voi finché non arriva un po' sopra la caviglia. La durata con il pezzo può variare. Ad esempio, se non sono traspiranti, non è consigliabile indossarle per più di 6 ore. Ma, a parte questo punto, possono essere utilizzate per tutto il giorno e con qualsiasi attività.

È impossibile sapere quanto tempo ci vuole per iniziare a vedere i miglioramenti, perché ogni situazione è diversa. Se si tratta di una distorsione minore, il recupero sarà molto più rapido rispetto alle persone con fratture. È importante conoscere il tipo di lesione, in modo da poter prendere le opportune precauzioni e aiutare la cavigliera compressiva con il riposo e i rispettivi esercizi per la zona interessata.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00