🎁 10% di Sconto Sul Tuo 1º Ordine! ⏩ CLICCA QUI!

Guida all'acquisto: Come scegliere le migliori gomitiere e tutori per tutti gli sport? Elenco 2024

A volte le attività sportive superano di gran lunga la preparazione fisica e mentale degli atleti, causando vari infortuni, molti dei quali sono diretti al gomito. Tuttavia, l'uso di accessori supplementari come i tutori per il gomito può prevenire, trattare o ridurre il rischio di traumi.

Questo articolo è una guida alle migliori gomitiere sportive a compressione per tutti gli sport, alle caratteristiche, ai materiali, al tipo di supporto, alle dimensioni, al prezzo e a molto altro ancora. Questo materiale può aiutarvi a scegliere l'articolo giusto in base alla vostra situazione.

Quali sono le lesioni al gomito più comuni nello sport?

Lelesioni al gomito si verificano per molte ragioni, principalmente associate a condizioni fisiche scadenti, movimenti scorretti, mancanza di esercizi di riscaldamento, irregolarità della superficie o modifiche non autorizzate dello strumento sportivo.

Possono interessare le ossa, i muscoli e gli altri tessuti molli e, a seconda del livello di danno, provocare dolore lancinante, tensione, deformità, tenerezza e instabilità. Se non trattate in tempo, possono portare a complicazioni di salute. Per quanto riguarda le lesioni più comuni del gomito, ne esiste un'ampia varietà, molte delle quali sono specifiche di ogni disciplina sportiva.

Tendinite del gomito

Si tratta dell'infiammazione o della lesione dei tendini del gomito che collegano il muscolo all'osso. Può colpire chiunque, ma è più frequente negli atleti che praticano tennis, golf, pallavolo, rugby e arrampicata. Si verifica in seguito a movimenti ripetitivi, per lo più associati a posture scorrette, debolezza muscolare, cattive condizioni della superficie o perdita di elasticità muscolare.

I sintomi possono essere spiegati in 4 fasi. Le prime due fasi possono causare un dolore intenso e pulsante durante e dopo l'attività sportiva; nella fase 3, problemi di movimento e nella fase 4, perdita totale della mobilità dell'arto colpito. È consigliabile trattare la patologia prima che il tendine si rompa o che i muscoli vicini ne risentano.

È possibile prevenire o ridurre la tendinite del gomito riscaldandosi e praticando attività fisiche con periodi di riposo e recupero per rafforzare allo stesso modo i muscoli e i legamenti del braccio. È inoltre consigliabile utilizzare guaine sportive a compressione per il gomito con silicone antiscivolo per comprimere l'articolazione e proteggerla.

Borsite del gomito

Le borse sono piccole sacche situate tra le ossa e i muscoli del gomito, che aiutano il libero movimento delle articolazioni senza causare l'usura delle ossa. Alcuni atleti possono avere complicazioni note come borsite, ovvero infiammazione o irritazione delle borse.

Si verifica in seguito a un uso eccessivo del gomito in attività come la pallavolo, il tennis, l'arrampicata e la pallacanestro, alla ripetizione dello stesso movimento per lunghi periodi di tempo, a un'eccessiva attività muscolare e articolare o a un infortunio. Un chiaro esempio è rappresentato dai giocatori di basket, che utilizzano costantemente le braccia per tirare a canestro, bloccare, passare la palla e altri movimenti; con il passare del tempo, si noteranno rigidità e fastidio, il risultato finale sarà una borsite e si dovrà interrompere l'attività.

I sintomi iniziano con dolore e tenerezza nella zona interessata, difficoltà nei movimenti durante lo sport, rigidità e gonfiore. La condizione può variare a seconda dell'organismo della persona, diventando cronica se non viene trattata da un professionista. Durante l'infortunio è importante non appoggiare i gomiti su superfici o forzarli, si consiglia di utilizzare tutori in neoprene per i gomiti.

Lussazione del gomito

Si tratta della dislocazione delle ossa vicino al gomito. Le ossa scivolano fuori posto e possono staccare pezzi di cartilagine e causare problemi in futuro. I sintomi includono forte dolore, distorsione, gonfiore, deformità dell'articolazione, formicolio e perdita di sensibilità e mobilità del braccio.

È una delle lesioni più comuni nelle discipline sportive e molti atleti l'hanno sperimentata. Un esempio può essere quello di un giocatore di pallavolo, che spesso deve saltare per bloccare o fare uno spike, ma se cade all'indietro, appoggiando la mano con il braccio esteso, può lussarsi il gomito.

Si tratta di una situazione che non può essere evitata e che deve essere affrontata il più rapidamente possibile prima che si creino altre gravi complicazioni per la salute. Il primo passo consiste nel riportare l'osso nel suo luogo di origine e nell'immobilizzare il braccio con l'aiuto di un tutore per il gomito. Per procedere alla riabilitazione, si eseguono esercizi fisici dolci per ripristinare la mobilità, la forza muscolare e la sensibilità. Ma soprattutto è necessario seguire le istruzioni del medico e del chirurgo ortopedico. In alcuni casi è necessaria la ricostruzione dei legamenti.

Fratture

Consiste nella rottura delle ossa che compongono l'articolazione del gomito, a seguito di un impatto contro l'arto. Può trattarsi di una semplice frattura o di una rottura completa dell'osso fino alla pelle. Questo tipo di situazione può essere considerata un caso estremo nello sport e, a seconda della situazione, può richiedere un intervento chirurgico d'urgenza.

È frequente nella pallavolo, nel rugby, nella pallacanestro, nell'arrampicata, nell'escursionismo e negli sport di montagna. Si verifica a causa di un colpo improvviso, di una caduta sull'arto dovuta alle cattive condizioni della superficie o di un movimento mal eseguito. I sintomi iniziano con dolore intenso, perdita di sensibilità e mobilità, gonfiore, ecchimosi e debolezza del braccio e della mano, e persino deformità. In caso di sport di montagna, escursioni o arrampicate, è consigliabile essere accompagnati per ricevere il primo soccorso.

Le fratture si verificano inaspettatamente, ma con le giuste protezioni e attrezzature si può cercare di evitarle. In caso di frattura, è possibile che sia necessario un intervento chirurgico con riabilitazione, che può essere integrata dall'uso di tutori per il gomito per immobilizzare la zona. Il muscolo colpito può guarire rapidamente e si può tornare alle attività sportive abituali.

Distorsione del gomito

Il legamento è una cinghia lunga, fibrosa e molto resistente che facilita il movimento naturale e anatomico delle articolazioni, ma limita i movimenti anomali tenendo le articolazioni unite e in posizione, aiuta la stabilizzazione e può prevenire la dislocazione o la frattura dell'arto.

Una delle principali condizioni del legamento è nota come distorsione. Questa ha diversi livelli di gravità: la più lieve si limita a stirare il legamento, se è grave si rompe, ma in un caso estremo può creare altre complicazioni come il distacco della cartilagine o altro. Si verifica quando si compie un movimento violento e involontario, quando si cade sull'arto, quando si allunga il braccio e lo si colpisce con forza o si fa un uso eccessivo del gomito; è comune in sport come la pallavolo, la pallacanestro, il tennis, il rugby, l'escursionismo, l'arrampicata, gli sport di montagna, il badminton e altri sport di racchetta.

Dopo la rottura del legamento, si noterà un dolore intenso al gomito seguito da gonfiore, la zona interessata diventerà rossa e calda, instabilità anche quando si cerca di muovere il braccio. Oltre al trattamento specialistico, è possibile includere un tutore sportivo a compressione per il gomito per accelerare il processo di guarigione.

Condropatia del gomito

La cartilagine si trova all'estremità delle ossa, fa parte anche di alcuni arti del corpo come l'orecchio, il naso, la rachiglia e altri; grazie alla sua struttura elastica e alla mancanza di vasi sanguigni, aiuta a proteggere le ossa dall'attrito, dall'usura e dalle lesioni, e può anche aiutare il libero movimento delle articolazioni.

Questa condizione è nota come condropatia, ovvero la degenerazione della cartilagine, che si ammorbidisce e diminuisce la sua forza. Può essere di origine ereditaria, ma colpisce anche gli atleti che praticano attività ad alto impatto e ripetitive come il Crossfit, la pallavolo, l'arrampicata, il badminton, gli sport con racchetta e gli sport di montagna. Si sa di soffrire di questa patologia se si hanno dolori muscolari, infiammazioni muscolari, dolori articolari, rigidità e, a seconda del grado di danneggiamento, può interessare tendini e legamenti.

Il più venduto

4.28 / 5
5
4
4
3
3
1
2
1
1
0
Cliente Amazon
– 08/05/2024
Articolo che ha soddisfatto in pieno le mie aspettative!! Ottimo x la palestra e salvaguarda le mie articolazioni durante gli esercizi in palestra, sono molto soddisfatto 👍🏽👍🏽💯
Davide Casella
– 15/12/2023
Bel colore
Riccardo Cipelletti
– 06/09/2023
Ottimo prodotto di buona fattura e di misura giusta come da tabella. Consegna veloce. Venditore raccomandato
Emanuele Scaramozza
– 18/07/2023
Resistenti
Laura
– 06/04/2023
Nonostante abbia una misura in più stringono troppo
Mirella
– 28/10/2022
La qualità è buona ma il supporto è limitato, da valutare sulla base delle esigenze
Edo
– 21/10/2022
Ok
Michele Lionello
– 25/07/2022
Giusti
Marcello R.
– 26/02/2022
Molto comodo ed efficace specialmente per le trazioni alla sbarra

In quali sport e attività fisiche è comune indossare le gomitiere sportive?

In quali sport e attività fisiche è comune indossare le guaine per il gomito?

Le gomitiere sono un ottimo supporto in molte discipline sportive, in quanto forniscono stabilità, protezione e possono contribuire ad aumentare le prestazioni. Vengono utilizzate in campo per le attività sportive o fuori dal campo come parte del fitness, del riscaldamento o della riabilitazione.

Ogni disciplina ha caratteristiche uniche che la differenziano dalle altre: alcune richiedono velocità e agilità, altre forza, resistenza e intelligenza, ma la stragrande maggioranza richiede accessori protettivi, adattati al tipo di gioco e di allenamento.

Il tutore per il gomito è uno di questi, e fino ad oggi ha svolto la sua funzione; questi sono alcuni degli sport che lo utilizzano maggiormente:

Gomitiere per la pallavolo: La pallavolo è considerata uno degli sport più sicuri. Tuttavia, è consigliabile utilizzare delle gomitiere sportive per prevenire eventuali lesioni; è comune che i suoi partecipanti eseguano dei salti per bloccare, fare uno spike e poi cadere con forza sulla sabbia, questo può compromettere seriamente le articolazioni se non si utilizzano dispositivi di protezione come le gomitiere.

Gomitiere per il basket: La pallacanestro è uno sport in cui si corre su e giù per il campo da una parte all'altra, facendo rimbalzare la palla e saltando per bloccare e schiacciare contro il tabellone dell'avversario. Si tratta di movimenti ripetitivi che possono portare il gomito e le altre articolazioni al limite, motivo per cui molti giocatori utilizzano gomitiere in neoprene a compressione.

Gomitiere per il Crossfit: Se siete agli inizi di questa disciplina, è fondamentale fare riscaldamento e includere dispositivi di protezione come le gomitiere, poiché i muscoli e le articolazioni sono soggetti a lesioni a causa dell'intensità delle attività. Dovrete avanzare passo dopo passo per trovare il vostro punto limite, ma se volete andare oltre e chiedere di più al vostro corpo, potete farlo, ma prima dovete prendere tutte le precauzioni necessarie per evitare di farvi male.

Bretelle per il gomito del golf: Sono progettati appositamente per prevenire e trattare le lesioni durante le attività sportive legate al gomito del golfista o all'epicondilite. I golfisti spesso subiscono lesioni legate al fatto di colpire forte con la mazza da golf per raggiungere la massima distanza possibile, innescando condizioni che colpiscono le articolazioni del gomito.

Gomitiere per il sollevamento pesi e gli sport di forza: Soprattutto gli indumenti compressivi sono quasi indispensabili quando si pratica uno sport ad alte prestazioni con elevate esigenze fisiche, come il sollevamento pesi; infatti, per la natura stessa del sollevamento di pesi pesanti e dei ripetuti piegamenti, i muscoli, i tendini e le articolazioni del gomito tendono a soffrire e sono soggetti a lesioni.

Gomitiere da calcio: Si corre avanti e indietro con una palla in braccio e, quando si prende la palla, il gomito è esposto e, se non si ha un supporto per il gomito in quella zona, si può essere colpiti e subire una frattura molto grave. I partecipanti utilizzano accessori sportivi per una maggiore protezione e comfort.

Gomitiere per tennis, badminton e sport di racchetta: Questo piccolo gruppo di sport ha una cosa in comune: tutti colpiscono una palla, un proiettile o una guida con il supporto di una racchetta, compiendo movimenti ripetitivi e piuttosto forti con il braccio che possono interessare il gomito. La maggior parte dei giocatori utilizza un supporto per il gomito per proteggersi da lesioni e altri danni.

Quali sono i tipi di guaine compressive per il gomito migliori per le lesioni sportive?

La migliore gomitiera compressiva è quella che svolge la sua funzione ed è di gradimento della persona, se si desidera acquistarne una si devono prendere in considerazione le informazioni sul prodotto, le condizioni fisiche e le proprie esigenze. Per chiarire meglio, immaginate di subire un piccolo infortunio che potete curare comodamente a casa vostra, quindi acquistate una gomitiera per pallavolo un po' rigida, ma che offra una protezione extra. Questo prodotto fa il suo lavoro e, anche se non è così comune utilizzarlo in partita, è di vostro gradimento, quindi si può dire che è la gomitiera ideale per la vostra scelta.

I seguenti articoli sono raccomandati da specialisti e consumatori, grazie al loro eccellente rapporto qualità-prezzo, alla qualità e alla funzionalità:

Gomitiera a compressione

Si tratta di un tutore per il gomito con supporto primario e bretelle per alleviare la tensione, il dolore e qualsiasi altro fastidio; funziona anche per trattare le lesioni. È realizzata con materiali elastici di alta qualità, ha una consistenza piacevole al tatto; utilizzandola sul gomito si sentirà un effetto di massaggio che aiuterà la circolazione sanguigna e il mantenimento della temperatura corporea grazie alla compressione dosata, evitando così pressioni indesiderate. È ideale per trattare il gomito del tennista, il gomito del golfista, la tendinite e offre anche una protezione extra durante le attività sportive.

Supporto immobilizzante per il gomito

In questo caso viene offerto un tutore per gomito con sistema di imbottitura interna rimovibile, stecca per gomito e rinforzi in plastica leggera con metallo per fratture e lussazioni con adattamento personalizzato per limitare o bloccare il movimento dell'articolazione. Grazie al suo silicone antiscivolo in combinazione con 4 cinghie in velcro bidirezionali, cinghie a strappo sul braccio e sull'avambraccio, il dispositivo rimane in posizione. Il tessuto traspirante e non traspirante assorbe i liquidi vicini, mantenendo la pelle pulita, asciutta e priva di germi. Può essere utilizzato per trattare fratture minori, fratture gravi e lussazioni dopo una terapia o un intervento chirurgico.

Gomitiera sportiva

Una delle caratteristiche più notevoli di questa gomitiera sono le imbottiture in schiuma di neoprene con fascia interna in silicone antiscivolo, flessibile e che funziona come isolante termico. Hanno la capacità di assorbire gli urti senza ridurre la mobilità del braccio, la sua forma anatomica esercita una pressione costante e distribuita su tutto il gomito e, per una maggiore sicurezza, ha due cinghie in velcro bidirezionali per evitare lo scivolamento del dispositivo. È perfetto per proteggere l'articolazione da colpi e movimenti violenti, si può usare dentro e fuori dal campo in sport come pallavolo, basket e rugby, per ridurre il dolore, rafforzare i muscoli e le articolazioni.

Supporto ortopedico per gomito in neoprene

La gomitiera ortopedica in neoprene ha un design anatomico e leggero che si adatta perfettamente al gomito; grazie al neoprene produce un effetto termico che migliora la circolazione sanguigna e agisce come terapia per il rafforzamento dei muscoli e dei legamenti. È facile da indossare, ha un meccanismo per una maggiore stabilità e protezione dell'articolazione, ha cuciture e bordi rinforzati con nylon per una maggiore durata. Se amate l'escursionismo, l'arrampicata, il trekking o qualsiasi altro sport di montagna che richieda una protezione extra senza compromettere la mobilità, questa è la gomitiera che fa per voi.

Ginocchiera per tendinite

È una gomitiera che esercita una compressione distribuita grazie all'aiuto del nylon combinato con due cinghie in velcro nella parte superiore e inferiore per una vestibilità personalizzata. L'area interna è dotata di una fascia in silicone antiscivolo nella parte superiore e inferiore per evitare un'indebita mobilizzazione del dispositivo. In questo modo, i tendini interessati si rilassano e il dolore si riduce; è una buona soluzione che può aiutare a migliorare le prestazioni sportive, ma può anche essere utilizzata come complemento nella riabilitazione.

Tutore per gomito regolabile

Come suggerisce il nome, può essere regolata in base alle proprie esigenze. È realizzata in neoprene ricoperto da tessuto assorbente con microfibre per ridurre l'umidità e gli odori, all'interno ha bande elastiche in silicone antiscivolo e per un maggiore sostegno e pressione ha due cinghie bidirezionali nella zona superiore e inferiore. Da notare anche la pressione che esercita sul muscolo o sul tendine, rilassandolo e impedendogli di ricevere tutta la forza del muscolo, aiutando a prevenire, trattare o ridurre il rischio di lesioni. Si adatta facilmente a entrambi i gomiti.

Quali sono le caratteristiche da considerare prima di scegliere la migliore gomitiera sportiva per uomo o donna?

Quali sono le caratteristiche da considerare prima di scegliere il miglior tutore per gomito sportivo per uomo o donna?

Le prime gomitiere conosciute erano semplici pezzi di tessuto e imbottiture e la loro funzione principale nello sport era la protezione. Con il passare degli anni, al processo di produzione si sono aggiunti altri materiali e leghe. Oggi i supporti per il gomito sono utilizzati dentro e fuori dal campo per trattare, prevenire o ridurre gli infortuni e contribuire ad aumentare le prestazioni sportive.

A seconda dello sport

  • Pallavolo: È una disciplina che richiede una grande preparazione fisica e mentale. A causa della quantità di salti per colpire, dei blocchi e delle cadute improvvise, sono necessarie delle gomitiere per comprimere uniformemente i muscoli e le articolazioni. Questo aiuta a prevenire o ridurre il tasso di fratture, lussazioni e distorsioni, per le quali è possibile acquistare una gomitiera regolabile.
  • Golf: anche se sembra che questo sport non comporti molti infortuni, i golfisti tendono ad avere diversi tipi di disturbi legati alla pratica sportiva. Una lesione molto comune è il cosiddetto gomito del golfista, causato dalla potenza esercitata quando si colpisce la pallina con la mazza da golf.
  • Basket: È uno sport di velocità, salti e molti colpi improvvisi, è necessario un tutore per il gomito che non limiti i movimenti ma che protegga i muscoli, le articolazioni e aiuti a ridurre il dolore e la tensione. La gomitiera sportiva è quella giusta in questo caso, perché soddisfa tutti i requisiti richiesti in questo sport.
  • Crossfit: Si tratta di un'attività sportiva ad alto impatto e le lesioni sono frequenti, soprattutto nei principianti. La soluzione è il rafforzamento con esercizi adatti alle vostre esigenze, in combinazione con una gomitiera sportiva e in breve tempo sarete in grado di allenarvi in modo più sicuro.
  • Rugby: Per questi sport di potenza è indispensabile una cavigliera flessibile che fornisca pressione e stabilità. Ciò è dovuto al fatto che in questo sport è necessario correre a velocità sostenuta, il che può portare a lesioni o fratture dovute a distorsioni, che possono causare il ritiro dell'atleta.
  • che possono causare il ritiro dell'atleta a breve o a lungo termine.
    Tennis, badminton e sport con racchetta: La gomitiera sportiva a compressione è adatta per il tennis, il badminton e altri sport con racchetta. Questo prodotto si distingue per le imbottiture in silicone in combinazione con il neoprene, che hanno la capacità di assorbire gli urti senza ridurre la mobilità del braccio, in modo da poter rendere al 100% in queste discipline.
  • Sollevamento pesi e fitness: Nelle pratiche sportive in cui si eseguono movimenti ripetitivi e si aggiungono pesi elevati, l'uso di elementi protettivi nelle articolazioni più deboli ed esposte, come il gomito o il ginocchio, diventa più importante.

Materiali di produzione

La ricerca di nuovi materiali e leghe per la fabbricazione di prodotti sportivi per diverse discipline è in corso da molti anni. Ad esempio, il silicone antiscivolo, il neoprene, il nylon, i tessuti assorbenti possono essere utilizzati per la produzione di manicotti a compressione per i gomiti con le rispettive chiusure.

  • Gomitiera in silicone antiscivolo: Le sue proprietà compressive e antiscivolo favoriscono una migliore vestibilità anatomica producendo un effetto di massaggio, termo calore sul gomito e impedisce il movimento dell'articolazione indipendentemente dalla quantità di liquido presente nella pelle; è il materiale ideale per l'utilizzo in caso di tendiniti, dolori muscolari, tensioni e distorsioni.
  • Gomitiera in neoprene: Il neoprene è in grado di isolare dal calore, dall'acqua e da altri elementi presenti nell'ambiente. È pulito, privo di germi e batteri, la sua resistenza può superare quella della gomma ordinaria ed è ampiamente utilizzato nelle gomitiere per trattare lesioni e altri tipi di condizioni.
  • Gomitiera in nylon: il nylon è sottile, flessibile, leggero e molto resistente. Il suo utilizzo è concentrato nell'industria tessile, ma sta gradualmente guadagnando terreno nel settore sportivo per la produzione di attrezzature sportive. Se combinato con altri materiali, il risultato può essere incredibile: un buon esempio è la combinazione di nylon e velcro nelle fasce di supporto per il gomito.
  • Gomitiera in tessuto assorbente: Si tratta di una rete di microfibre molto resistenti in grado di assorbire grandi quantità di liquidi senza perdere la forma o strapparsi, una caratteristica molto apprezzata nel settore. È per questo motivo che viene incluso come materiale per la costruzione di gomitiere e altri accessori sportivi.
  • Gomitiera in poliestere: è un prodotto sintetico ottenuto dal petrolio, non si allunga e non si restringe, può essere combinato con altri materiali, è leggero e non contiene germi. Questi sono alcuni dei vantaggi più importanti, quindi ci sono molte ragioni per includerlo nel processo di produzione dei prodotti sportivi.

Tipo di supporto

Per la fabbricazione di prodotti di supporto sono necessari materiali leggeri e resistenti, con la capacità di allungarsi, piegarsi, adattarsi alla superficie della pelle, senza danneggiarsi e strapparsi. Queste caratteristiche possono essere offerte solo da nylon, velcro, plastica, poliestere e silicone antiscivolo. La loro combinazione nel processo di produzione dà luogo a prodotti di supporto di alta qualità, perfetti per lo sport di vostra scelta.

  • Cinghie in velcro bidirezionali: È uno dei sistemi di fissaggio più utilizzati nell'abbigliamento sportivo grazie alla sua qualità, resistenza, basso costo e semplicità del meccanismo. È l'amico ideale di ogni atleta, evita la mobilizzazione indebita del dispositivo, esercita una pressione personalizzabile sull'articolazione e non maltratta o irrita la pelle.
  • Cinghie in nylon: Si adattano rapidamente alla forma del gomito ed esercitano una pressione distribuita per alleviare il dolore e altri fastidi causati al muscolo interessato. Aiuteranno la lesione a guarire più velocemente, hanno il vantaggio di allungarsi per coprire una maggiore distanza e di fornire una pressione distribuita sui muscoli, e una volta utilizzate vi stupirete della loro elasticità.
  • Cinghia con ganci: Più comunemente utilizzata per l'immobilizzazione di gomiti e tendiniti. Permette di personalizzare i livelli di compressione, è molto leggera, resistente, non si accomoda nella sua pressione, non maltratta o irrita la pelle e si adatta alla sua superficie, può essere allungata o ridotta, è altamente raccomandata per l'uso nel gomito del tennista, nelle lussazioni e nelle fratture.

Dimensioni

Molte persone non sono consapevoli dell'importanza di scegliere un tutore per il gomito in base all'anatomia del gomito, non devono essere né larghi né troppo stretti, in uno dei due casi sopra citati possono influire negativamente sull'articolazione.

Se si sceglie la misura giusta in lunghezza e larghezza, il prodotto funzionerà senza alcun inconveniente e la cosa migliore è che si potranno eseguire i movimenti in modo naturale e ci si sentirà a proprio agio durante l'attività sportiva, con prestazioni al 100%.

Se volete conoscere la misura del vostro gomito, dovete avere a portata di mano un metro a nastro, passarlo intorno all'articolazione e otterrete il risultato, di cui dovrete tenere conto quando vorrete acquistare l'abbigliamento sportivo; alcuni di questi prodotti sono di taglia universale.

Tabella delle taglie Supporto per gomito

TAGLIA S M L XL
CM 20-24 24-28 28-32 32-36
IN 7.5-9.5 9.5-11 11-12.5 12.5-14
DOVE MISURARE?
Misurare la circonferenza del braccio a soli 4 pollici/10 cm sopra l'articolazione del gomito (*Vedi immagine).
*Nota: se dopo la misurazione si è a cavallo tra due taglie, scegliere la taglia più grande.

Design

I prodotti citati in questo articolo, oltre a svolgere le loro funzioni, si distinguono per la bellezza del loro design, per le molteplici sfumature e per la varietà delle fibre dei materiali utilizzati; si tratta solo di scegliere quello che meglio si adatta alle vostre esigenze.

Se avete l'opportunità di assistere a una partita di pallavolo, tennis, pallacanestro o altri sport, noterete che molti dei partecipanti utilizzano alcuni degli indumenti sportivi a compressione qui menzionati, grazie alla qualità del prodotto e ai dettagli del design. Oltre alla loro funzione, sono capi d'abbigliamento all'avanguardia. Gli atleti, oltre a volersi sentire comodi e protetti, vogliono anche essere eleganti e gradevoli alla vista.

Il prezzo

Essere un atleta, e a maggior ragione se è un professionista, richiede un'adeguata protezione del gomito per poter continuare a svolgere la propria carriera in modo sicuro e confortevole. L'unico modo per garantire l'efficacia dell'indumento è l'utilizzo di gomitiere sportive a compressione, realizzate con materiali altamente qualificati, flessibili e traspiranti, in grado di garantire all'articolazione i benefici che ci si aspetta, a fronte di un prezzo un po' più elevato rispetto agli altri, per la garanzia di protezione e durata.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00