🎁 10% di Sconto Sul Tuo 1º Ordine! ⏩ CLICCA QUI!

Come funzionano gli impacchi di ghiaccio e quali sono i benefici per la salute?

Gli impacchi di gel caldo e freddo sono il sostituto curativo dei tradizionali impacchi di ghiaccio o delle borse dell'acqua calda. Questi impacchi sono stati appositamente studiati per applicare l'effetto freddo e caldo in modo indistinto nelle zone in cui è presente una lesione o un dolore, grazie alle proprietà del suo gel termico.

Se volete sapere a cosa servono e quali sono i benefici per la salute degli impacchi di gel freddo e caldo, date un'occhiata a quanto segue e chiarite tutti i vostri dubbi con questo post.

Quali sono i vantaggi e i benefici dell'uso degli impacchi di ghiaccio gel per applicare freddo o calore?

Gli impacchi di ghiaccio gel per l'applicazione del freddo o del caldo sono un'opzione veramente sicura, pratica e utile per il trattamento di lesioni, dolori muscolari, traumi o altri disturbi. Il loro principale vantaggio è che possono mantenere la temperatura molto più a lungo, potendo andare dalla più alta alla più bassa.

Ora vi parleremo in modo più dettagliato dei vantaggi e dei benefici dell'uso degli impacchi di ghiaccio e gel per applicare il freddo e il caldo:

  • Flessibilità: Dopo il raffreddamento o il riscaldamento saranno ancora malleabili e si adatteranno alla zona del corpo da trattare.
  • Facili da usare: Il loro design è stato progettato per una facile applicazione (focalizzata) sulla zona da trattare. È sufficiente raffreddarlo o riscaldarlo a seconda delle esigenze e posizionarlo sulla zona interessata.
  • Confortevoli: Rispetto al ghiaccio, non gocciolano e non si bagnano. Inoltre, se lo si utilizza con il calore, si evita il fastidio generato dai panni caldi.
  • Riutilizzabili: Si possono usare tutte le volte che si vuole, risparmiando sulle tasche.
  • Diverse dimensioni e forme: Sono progettati per agire su aree specifiche come il collo, i polsi e le caviglie. Inoltre, su aree più ampie come la schiena, l'addome o la parte bassa della schiena.
  • Anatomici: Indipendentemente dalla loro forma e dimensione, hanno un design anatomico che si adatta alle diverse parti del corpo.
  • Agiscono come rilassanti: Favoriscono il rilassamento e aiutano la mobilità della zona interessata.
  • Resistenti: I nostri impacchi sono riempiti con materiale in grado di resistere alle alte temperature e alle radiazioni a microonde. Tuttavia, questo aspetto dipende da ciascun produttore, per cui si consiglia di consultare le istruzioni riportate sulla confezione.
  • Termico: il suo effetto termico permette di mantenere la temperatura (fredda o calda) più a lungo.
  • Può essere applicato direttamente sulla pelle: I nostri impacchi sono dotati di speciali coperture morbide al tatto, in modo che il contatto con la pelle offra una sensazione piacevole.
  • Funzionalità extra: Alcuni modelli offrono funzionalità extra come l'aromaterapia per contribuire al rilassamento. Gli aromi più utilizzati sono rosmarino, arnica e lavanda.
  • Uso terapeutico: Sono indicati per terapie e trattamenti post-chirurgici.

I più venduti

4.76 / 5
5
3
4
1
3
0
2
0
1
0
Simone
– 24/04/2023
Avevo bisogno di tenere il ghiaccio dove ho bisogno senza dover essere costretto a tenerlo stretto e stare fermo, questo è proprio servito al mio scopo. Molto comodo, versatile e pratico da indossare e tenere addosso, il panetto è ottimo sia per il caldo che per il freddo, quindi direi che per quel prezzo è stato un'ottimo acquisto. Consigliatissimo!
mirko
– 20/08/2022
Buon acquisto
Riccardo
– 01/08/2022
Esattamente come da descrizione é molto pratico e viene fornito con diversi accessori correlati, molto utili.
Angelo BARTOLI
– 01/07/2022
Preso perchè non volevo sbattermi con il ghiaccio e perchè ho problemi alla schiena. ottimo prodotto in quanto a materiali, versatilità di impiego, praticità. ho solo avuto la sensazione che il ghiaccio duri non tantissimo ma Comunque super consigliato

Quando è meglio applicare il freddo per ridurre i sintomi di un infortunio?

Quando è meglio applicare il freddo per ridurre i sintomi di una lesione?

Se si vuole ottenere un recupero efficace da un infortunio, è necessario sapere quando applicare il caldo o il freddo. Soprattutto perché ogni temperatura ha proprietà uniche contro le lesioni o i dolori muscolari.

Ecco perché è importante sapere quando applicare il freddo e come farlo correttamente:

Quando è meglio applicare la terapia del freddo locale?

Nella sezione che segue vogliamo dirvi quando è meglio applicare la crioterapia o la terapia del freddo locale in modo che il processo di recupero sia appropriato, riducendo al minimo l'uso di farmaci:

  • Per abbassare la temperatura dei tessuti: Aiuta ad abbassare la temperatura in modo superficiale, e dopo pochi minuti dall'inizio dell'applicazione la temperatura continuerà a diminuire verso i tessuti più profondi.
  • Dopo una caduta, un colpo o un trauma: L'applicazione del freddo subito dopo una caduta, un colpo, una distorsione o uno strappo muscolare o un trauma avrà un effetto sulla circolazione, riducendo l'apporto di sangue alla zona, un processo noto come vasocostrizione.
  • Trattamento iniziale delle condizioni muscolo-scheletriche: Vale a dire, nelle situazioni in cui vi è un'infiammazione o una lesione causata da un colpo o da una distensione delle articolazioni o dei muscoli. L'impacco deve essere applicato preferibilmente nelle prime 48 ore dopo il verificarsi della lesione.
  • Arrossamento della pelle: Grazie al freddo, si riduce il metabolismo e il ritorno del sangue attraverso le vene nei vasi e nei tessuti, ottenendo un miglioramento dell'arrossamento della pelle.
  • Dopo un allenamento intenso: L'applicazione del freddo produce un'azione di rilassamento muscolare che riduce lo spasmo muscolare. Questo effetto muscolare, tissutale e articolare riduce l'elasticità del tessuto connettivo e muscolare, contribuendo alla tonificazione del muscolo indebolito e alla riduzione del danno tissutale.
  • Per alleviare alcuni mal di testa: Grazie all'effetto analgesico prodotto dal freddo, si ha una diminuzione della sensibilità e della percezione del dolore.
  • Per evitare reazioni infiammatorie: Il freddo impedisce la formazione di edemi grazie alla riduzione del flusso sanguigno. Inoltre, impedisce la secrezione di sostanze che generano infiammazione.
  • Ustioni: È indicato applicare il freddo nelle prime 48 ore di un'ustione per ridurre il dolore, evitare la perdita di liquido locale, il danneggiamento dei tessuti, la formazione di edemi e la formazione di vesciche e febbre nella zona.
  • Altri casi: Il freddo viene anche applicato terapeuticamente per trattare alcune lesioni, migliorare il drenaggio linfatico, tra gli altri. Inoltre, per trattamenti estetici antirughe e come complemento all'applicazione di creme.

Come applicare i cuscinetti di gel freddo per ridurre il dolore?

Prima di utilizzare gli impacchi di gel freddo per ridurre il dolore, è importante tenere conto delle seguenti raccomandazioni:

  1. Mettere l'impacco di ghiaccio caldo e freddo nel congelatore per almeno 2 ore.
  2. Applicare gli impacchi freddi nelle prime 48-72 ore sulla zona lesa a intervalli di 10 minuti. Questo tempo può variare se indicato dallo specialista.
  3. I nostri impacchi di gel possono essere applicati direttamente sulla pelle, poiché sono dotati di una copertura morbida e piacevole al tatto. Tuttavia, questo aspetto dipende da ciascun produttore, se non è dotato di una copertura è necessario posizionarlo avvolto in un panno.
  4. Dopo 72 ore da un trauma o da una lesione si può continuare con l'applicazione del freddo se non c'è edema o infiammazione. Il calore avrà un effetto rilassante sul muscolo.
  5. In base alla gravità della lesione, il tempo di applicazione deve essere tanto più lungo quanto più si rispetta il tempo massimo.
  6. Se il paziente è a riposo, l'intervallo di riposo può essere di 2 o 3 ore. Altrimenti, il tempo di riposo diminuisce in base al tempo di riposo.

Quando è meglio applicare il calore per ridurre i sintomi di una lesione?

Quando è meglio applicare il calore per ridurre i sintomi di una lesione?

Il calore aiuta a trasportare il sangue verso l'area interessata, fornendo i nutrienti necessari per una guarigione più rapida dei tessuti. Inoltre, contribuisce ad aumentare la flessibilità dei tendini e dei muscoli. È quindi importante capire quando è meglio applicare il calore per ridurre i sintomi di un infortunio e come farlo. Per aiutarvi a rispondere alle vostre domande, risponderemo a queste due domande:

Quando è meglio applicare una terapia termica locale?

La terapia del calore locale o termoterapia dovrebbe essere applicata in caso di dolore muscolare o articolare, a condizione che non vi sia infiammazione nella zona interessata.

Applicare una terapia di calore mirata quando è necessario:

  • Per trattare l'artrosi, la lombalgia, la tensione muscolare e il torcicollo: dopo aver subito una lesione e averla trattata adeguatamente con la supervisione di un professionista, si consiglia di utilizzare impacchi di calore se il dolore persiste.
  • Alleviare il dolore muscolare: Il calore riduce la pressione sulle articolazioni e di conseguenza la sensibilità al dolore.
  • Artrosi cervicale, lombare, del ginocchio e altri dolori muscolari: Soprattutto nei pazienti con malattie croniche o reumatiche che causano dolore cronico.
  • Generare un effetto sedativo e rilassante più duraturo: Anche se il freddo offre lo stesso effetto, il calore è indicato per ottenere un effetto più duraturo, riducendo notevolmente il consumo di farmaci.
  • Trattare problemi cronici come l'artrite e le articolazioni rigide: Il freddo riduce la rigidità e l'infiammazione e contribuisce al rilassamento e alla stimolazione del sistema immunitario.
  • Terapia per ripristinare la mobilità della zona interessata e migliorare la flessibilità e l'elasticità di legamenti e tendini.
  • Miglioramento della tensione muscolare nelle spalle, piedi stanchi, sciatica, rigidità del collo, tra gli altri.
  • Trattare le lesioni dovute a spasmi associati al collo o alla schiena.
  • Alleviare gli effetti della lombalgia.

Come applicare i cuscinetti di gel caldo e freddo per ridurre il dolore?

Gli impacchi di gel caldo sono l'opzione migliore per applicare il calore e ridurre il dolore, poiché penetrano meglio nel corpo.

Tuttavia, prima di applicarli sulla zona interessata è necessario seguire le seguenti raccomandazioni:

  1. Gli impacchi di gel devono essere riscaldati a bagnomaria o nel microonde secondo il tempo indicato sulla confezione. I nostri impacchi di gel riutilizzabili sono resistenti alle radiazioni del microonde fino a 800-1000 W e si consiglia di non superare i 30 secondi e di testarli.
  2. Una volta caldo, si consiglia di spostare il gel all'interno in modo che sia ben distribuito in tutta la confezione.
  3. Applicare sulla zona interessata a intervalli di 10-20 minuti con pause di un'ora.
  4. Come raccomandazione generale, la pelle dovrebbe essere protetta con una copertura o un panno. Tuttavia, i nostri cuscinetti di ghiaccio sono dotati di una speciale copertura morbida al tatto che offre un'esperienza piacevole.
  5. Nelle prime 48-72 ore non si deve applicare calore, perché potrebbe aumentare l'infiammazione.
  6. È controindicato l'uso su ferite, ustioni o nei casi in cui la pelle sia poco sensibile. Non va utilizzato nemmeno in caso di febbre, lesioni gravi, infiammazioni acute o problemi di circolazione.
  7. Si raccomanda la massima cautela nei pazienti che assumono anticoagulanti o che soffrono di malattie cardiache.
Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00