🎁 10% di Sconto Sul Tuo 1º Ordine! ⏩ CLICCA QUI!

Guida all'acquisto: Come scegliere i migliori manicotti e tutori per il gomito per il golf? Elenco 2024

Il golf non è uno sport ad alto rischio di infortuni. Tuttavia, ci sono alcune condizioni che sono state collegate alla pratica di questa disciplina, e il gomito è una delle aree più vulnerabili nei golfisti.

Fortunatamente, oggi vi mostreremo le migliori gomitiere a compressione sportiva per golfisti e come scegliere quella giusta per voi. Queste gomitiere possono essere utilizzate come metodo di prevenzione o di trattamento delle più comuni lesioni al gomito dei golfisti. Ecco a voi!

Quali sono le lesioni al gomito più comuni nel golf?

Le lesioni al gomito più comuni nel golf sono principalmente causate dall'uso eccessivo. Si tratta di tendiniti al gomito, epicondilite laterale (gomito del tennista) e, meno frequentemente, epicondilite mediale (gomito del golfista). In questa disciplina si eseguono determinati movimenti del polso e dell'avambraccio che possono accumulare una tensione eccessiva su alcuni tendini del braccio, causando lesioni.

Le lesioni al gomito più comuni nel golf sono:

Gomito del tennista (epicondilite laterale)

Si tratta di unatendinopatia che si manifesta all'esterno del gomito sui tendini dei muscoli estensori situati nell'avambraccio. Si manifesta in particolare all'inserzione di questi tendini nell'epicondilo laterale dell'omero. Si manifesta principalmente con dolore nella parte laterale del gomito, che può irradiarsi lungo l'avambraccio, e debolezza nella presa.

Questa condizione è causata da un uso eccessivo, cioè dalla contrazione ripetitiva dei muscoli estensori. Nel golf questa condizione si verifica nel gomito anteriore del giocatore, il sinistro nel caso di un golfista destrimane. L'abbassamento dello swing è il principale meccanismo di lesione associato, a causa della sollecitazione dei tendini estensori che hanno origine nel gomito anteriore.

Gomito del golfista (epicondilite mediale)

Si tratta di unatendinopatia dei tendini situati nella zonainterna del gomito. Colpisce in particolare i tendini del gruppo muscolare flessore-pronatore che si inseriscono nell'epicondilo mediale dell'omero. Inoltre, è caratterizzata da dolore nella zona interna del gomito che di solito si irradia lungo l'avambraccio fino al polso. Può causare rigidità, debolezza della mano e del polso, nonché intorpidimento o formicolio delle dita (soprattutto dell'anulare e del mignolo).

Si tratta di una lesione da uso eccessivo causata da movimenti ripetitivi e forzati che comportano la flessione del polso e la pronazione dell'avambraccio. Nel golf, questa tendinite è di solito associata a uno swing eccessivo o scorretto, che si verifica sul gomito del braccio di traino o dominante del golfista.

Il più venduto

4.58 / 5
5
5
4
0
3
2
2
0
1
0
Cliente Kindle
– 02/04/2024
Comodo e fa il suo lavoro ma usandolo tutto il giorno per lavoro il cinturino elasticizzato cede subito
Luca
– 06/11/2023
Lo uso oramai per ogni giro di golf e devo dire che è molto pratico e lavora molto bene nella zona in cui serve. Ben fatto.
Giorgia
– 31/10/2023
Li ho presi per mia madre che soffre di tendinite, a detta sua non sono male.
Irene
– 19/02/2023
Come qualità sembra buona. Acquistato per epicondilite acuta, reso immediatamente su consiglio della fisioterapista non appena arrivato in quanto la vestibilità non andava bene anche stretto al massimo non faceva la sua funzione. Io ho un braccio molto fine, probabilmente per persone con braccio normale va più che bene.
massai silvano
– 06/02/2023
Articoli come da me ordinato e consegna nei tempi ottimo prodotto.....
VINCENZO2115
– 17/11/2022
ottimo prodotto......provato e testato......
Cliente Amazon
– 03/09/2022
Ho acquistato questa fascia per un dolore da epicondilite al braccio durante le partite di Padel . Usato durante una lezione e non ho avvertito nessun dolore ,neanche il giorno dopo . Ottimo prodotto , consigliato. Spedizione veloce e sicura. Il prezzo è leggermente superiore alla media , ma li vale tutti.

Quale tipo di gomitiera sportiva è la migliore per le lesioni dei golfisti?

Le informazioni contenute in questo punto sono molto importanti e vi aiuteranno a scegliere l'indumento giusto in base al tipo di disturbo di cui soffrite. Per la realizzazione dell'elenco, è stato condotto uno studio rigoroso sulle gomitiere sportive per tutti gli sport di racchetta, partendo dalle lesioni più comuni e prendendo in considerazione l'esperienza di molti utenti riguardo a determinati prodotti e alla loro efficacia nel trattamento dei suddetti traumatismi.

Ecco i migliori tutori per il gomito per le lesioni da tennis:

Gomitiera sportiva a compressione

Si tratta di una gomitiera a compressione che combina silicone antiscivolo all'interno per evitare lo scivolamento del dispositivo, tessuto assorbente per eliminare l'umidità in eccesso e cinghie in velcro regolabili a due vie per una vestibilità precisa in qualsiasi direzione. Una volta utilizzato, si noterà l'immediato effetto di compressione che rilassa i muscoli e allevia il dolore. È comodo, leggero, compatto e può essere indossato sotto l'uniforme senza essere notato, utilizzato come misura protettiva per muscoli, legamenti, come parte di un trattamento medico.

Cinghie per epicondilite

Il suo materiale di base è il neoprene in combinazione con un tessuto traspirante, mantiene la temperatura e la compressione necessarie per accelerare il processo di guarigione e invia l'umidità in eccesso all'esterno, evitando così qualsiasi sudorazione e irraggiamento, aiuterà a mantenere la pelle fresca e priva di funghi indipendentemente dall'intensità dell'attività. Il suo design esercita una pressione sulla parte interessata, riducendo così la tensione e il dolore del tendine; si può indossare senza inconvenienti per tutto il giorno, basta posizionarlo a 2 centimetri dal gomito e fin dal primo momento si noteranno i cambiamenti.

Quali sono le caratteristiche da tenere in considerazione prima di scegliere il miglior tutore sportivo per il gomito da golf?

Quali sono le caratteristiche da tenere in considerazione prima di scegliere il miglior tutore sportivo per il gomito da golf?

Sul mercato esistono diversi supporti per il gomito da golf tra cui scegliere. Per acquistare il modello giusto per voi, dovreste considerare alcuni fattori o caratteristiche come la funzione, i materiali, il design e altri ancora.

Di seguito, parleremo di ciascuno di questi fattori in modo che possiate fare un acquisto eccellente:

In base alla loro funzione

Le gomitiere per golfisti si distinguono in base alle funzioni per cui sono state progettate. È quindi importante scegliere il modello giusto in base alla propria condizione, altrimenti potrebbero essere più dannosi che utili.

  • Esistono gomitiere preventive o protettive, utilizzate prima del verificarsi di un infortunio o dopo il recupero.
  • Esistono anche tutori per il recupero del gomito progettati per aiutare nel trattamento di una condizione come l'epicondilite laterale o mediale, ad esempio.

Materiale di fabbricazione

Il materiale di fabbricazione deve corrispondere alla funzione della gomitiera stessa e la qualità del prodotto dipenderà in larga misura da esso. In generale, si consigliano materiali traspiranti, elastici, lavabili, resistenti e che non danneggino o irritino la pelle. Neoprene, nylon, spandex e silicone sono alcuni dei materiali più comunemente utilizzati per le gomitiere da golf.

Tipo di supporto

Ancheil tipo di supporto gioca un ruolo importante nella scelta della migliore gomitiera sportiva per il golf. Oggi le gomitiere sono solitamente dotate di un sistema di fissaggio in velcro. Questo sistema di fissaggio è il più consigliato perché può essere adattato al gomito in modo semplice e personalizzato, garantendo anche un'ottima presa e stabilità dell'articolazione.

Dimensioni

È importante scegliere un tutore per gomito da golf della taglia giusta per voi. In questo modo si adatterà perfettamente a voi ed eviterà che si muova o risulti inefficace. Potete scoprire la vostra taglia usando un metro da sarta intorno al braccio sotto il gomito. Naturalmente, questo dipende dal fatto che il modello sia lungo o corto. D'altra parte, va notato che esistono tutori per gomiti di dimensioni universali, che possono essere adattati a dimensioni diverse per mezzo di cinghie o nastri.

Tabella delle taglie Supporto per gomito

TAGLIA S M L XL
CM 20-24 24-28 28-32 32-36
IN 7.5-9.5 9.5-11 11-12.5 12.5-14
DOVE MISURARE?
Misurare la circonferenza del braccio a soli 4 pollici/10 cm sopra l'articolazione del gomito (*Vedi immagine).
*Nota: se dopo la misurazione si è a cavallo tra due taglie, scegliere la taglia più grande.

Design

Il design delle gomitiere deve essere adattato alla funzione o alle funzioni specifiche per cui il prodotto è stato sviluppato. Il materiale di fabbricazione, le dimensioni, il colore e le altre caratteristiche devono essere in accordo con lo scopo per cui avete bisogno della gomitiera. Inoltre, il prodotto potrebbe avere anche la funzione di identificarvi sul campo da golf. In questo caso, potrebbe essere necessario personalizzarlo senza comprometterne l'integrità.

Prezzo

Il prezzo può variare a seconda del modello e della marca. Sebbene sia possibile acquistare gomitiere da golf economiche, il nostro consiglio è di cercare un modello dal buon rapporto qualità-prezzo che soddisfi gli standard richiesti. Se acquistate una gomitiera troppo economica, è probabile che non abbia la qualità necessaria.

Le gomitiere a compressione per golfisti funzionano davvero?

I manicotti a compressione per il gomito dei golfisti funzionano davvero?

In generale, la terapia compressiva è ampiamente utilizzata e consigliata per trattare e prevenire le lesioni. I tutori a compressione per il gomito dei golfisti, quindi, sono utili e possono aiutare a recuperare o prevenire una patologia articolare da golf.

Da un lato, aiutano ad alleviare il dolore causato da lesioni come l'epicondilite mediale e laterale. Inoltre, prevengono i danni alla pelle ed evitano l'iperestensione dei muscoli e dei tendini dell'articolazione. Inoltre, mantengono i tessuti a una temperatura ideale.

D'altra parte, la pressione che esercitano favorisce la circolazione e l'ossigenazione locale, nonché il drenaggio delle sostanze di scarto. Ciò contribuisce ad aumentare le prestazioni durante l'attività sportiva e favorisce il recupero dei tessuti dopo uno sforzo o un infortunio.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00