🎁 10% di Sconto Sul Tuo 1º Ordine! ⏩ CLICCA QUI!

Come si usano gli impacchi di ghiaccio per alleviare il mal di denti e i denti del giudizio?

Chi ha sofferto di un mal di denti del giudizio sa quanto possa essere opprimente e tormentoso. È molto difficile alleviare questo tipo di dolore, ma fortunatamente esistono opzioni semplici ed efficaci come l'applicazione di impacchi di gel freddo e caldo.

Scoprite con noi come utilizzare correttamente gli impacchi di gel caldo e freddo per alleviare il mal di denti del giudizio. Iniziamo!

Quali sono le cause e l'origine del mal di denti?

Quali sono le cause e l'origine del mal di denti?

Si chiamano denti del giudizio perché di solito compaiono tra i 18 e i 40 anni, con un'età media di 25-30 anni. Questa fascia di età coincide con il periodo della maturità e quindi con l'arrivo del giudizio. Il mal di denti è una delle patologie più frequenti del cavo orale. In molte occasioni può generare un disturbo molto intenso, che può occupare l'area della mandibola, dell'orecchio e del viso.

Se non viene valutato in tempo, può causare un dolore persistente e fastidioso che può essere intensificato dal movimento o dall'assunzione di cibo. Il dolore compare più spesso durante la notte, anche se può iniziare in qualsiasi momento della giornata.

Le cause possono essere molto varie, ma in questa sezione vi parleremo delle più comuni:

  • Comparsa di carie: È la causa principale del mal di denti del giudizio. È generalmente associato a una scarsa igiene orale che provoca la comparsa di carie. Quando il danno al molare è profondo, di solito genera un dolore intenso.
  • Ascesso del dente: Quando il danno alla superficie del dente è molto profondo, può infiammare la polpa del dente. Questo fenomeno è noto come pulpite e provoca un dolore intenso poiché il danno al nervo è maggiore. Quando la polpa è esposta nella cavità orale all'aggressione dei batteri, genera la comparsa di un ascesso.
  • Malattia parodontale: Il dolore non è sempre generato da un'aggressione diretta al molare, ma dai tessuti sottostanti. I molari sono circondati da tessuto parodontale e in presenza di malattie gengivali possono causare dolore. Questo è caratterizzato da gengive sanguinanti, dolore, infiammazione e persino mobilità dei denti.
  • Trauma dentale: Un forte colpo può causare dolore nell'area interessata e, a seconda dell'impatto, possono verificarsi delle crepe nel dente. Qualsiasi danno alla struttura del dente può generare un dolore maggiore.
  • Dente conservato: Un dente conservato è quel pezzo dentale che non è emerso dall'osso mascellare nel periodo abituale. Questo fenomeno è molto più frequente di quanto sembri. Provoca dolore interno in quanto spinge sui denti del giudizio.
  • Bruxismo: il bruxismo è un'entità prodotta dallo stress e ha gravi conseguenze per la salute orale. In questo caso il danno si verifica quando l'osso mascellare inferiore colpisce quello superiore durante il sonno. Questo provoca più dolore ai denti perché genera una tensione nell'articolazione temporo-mandibolare.
  • Altre infiammazioni adiacenti: Qualsiasi infiammazione vicina all'area dei denti può causare dolore. La sinusite dei seni mascellari, essendo vicina alle radici dei denti e dei molari, provoca dolore.

Il più venduto

4.47 / 5
5
8
4
0
3
2
2
1
1
0
Simone Gioia
– 29/12/2023
Acquistato per un regalo, è stato molto apprezzato.
LAURA
– 06/06/2023
Occhi sempre gonfi, con questa mascherina mi sento molto rilassata e con occhi più leggeri
beatrice intini
– 16/04/2023
Da anni,su consiglio del medico,utilizzo la maschera calda per avere sollievo al dolore facciale in caso di sinusite allergica. Questa maschera è duratura e si scalda in un attimo.Consigliatissima anche per prevenzione.
monica
– 19/03/2023
Bei colori, confort eccellente, copertura luce al top, e benefica sia a freddo che a caldo. Ottimo acquisto
Maurizio
– 26/01/2023
Ho acquistato due confezioni. Una era integra e chiusa. L'altra era aperta e mancava la borsina porta occhiali.
Cliente Amazon
– 20/01/2023
Arrivato puntuale e precisamente come descritto
mary
– 07/01/2023
Prodotto di ottima qualità. Se messo in frigo mantiene la freschezza per un bel po. Ben imballato. Amazzon veloce come sempre per la consegna. Lo consiglio.
Giada Zanetti
– 26/12/2022
Bellina, con pallini antistress ma l'interno che ti protegge gli occhi dal troppo freddo è decisamente troppo spesso e funge quasi da isolante. Anche se raffreddata completamente percepisci una lieve nota di freschezza. Diciamo che c'è di meglio, non l'ho resa ma la utilizzo spesso al contrario e non come è stata progettata.
Ilaria Coppola
– 15/12/2022
molto carina, utilizzata solo fredda. soddisfatta del risultato.
Silvia
– 17/11/2022
Lo lascio sempre in frigo, ho spesso gli occhi gonfi e affaticati, ottimo sollievo

Quali sono i vantaggi dell'applicazione del freddo per ridurre il mal di denti del giudizio?

Quali sono i vantaggi dell'applicazione del freddo per ridurre il mal di denti del giudizio?

Il freddo ha i suoi grandi vantaggi nel ridurre il dolore in varie parti del corpo. Il suo uso più comune è nelle articolazioni, nei muscoli, nei legamenti e nei tendini. Soprattutto quando si verificano lesioni acute. Tuttavia, può essere molto utile anche per il dolore al dente del giudizio. Le temperature fredde possono funzionare come un potente analgesico se utilizzate correttamente.

Questi sono alcuni dei suoi vantaggi nel mal di denti del giudizio:

  • Alleviare il dolore: Come abbiamo già detto, il freddo è un potente analgesico perché ha un'azione vasocostrittrice sui tessuti. Ciò provoca una diminuzione del flusso sanguigno nella zona, con conseguente analgesia.
  • Diminuzione dell'infiammazione: L'applicazione del freddo all'area interessata del dente previene e riduce ulteriormente l'infiammazione delle strutture adiacenti.
  • Rilassamento muscolare: In caso di dolore ai molari causato dal bruxismo, aiuta a provocare un maggiore rilassamento dei muscoli, dei tendini e dei legamenti.
  • Previene l'edema e l'infiammazione post-trauma: Come per i traumi articolari e muscolari, in caso di impatto sui denti il freddo calma il dolore e l'infiammazione.

Come usare gli impacchi di gel freddo per eliminare il mal di denti e i denti?

Gli impacchi di ghiaccio gel freddo sono un'ottima alternativa per eliminare il mal di denti e di denti. Esistono molti modelli in commercio, ma alcuni dei nostri modelli sono dotati di un elastico che serve a regolare il cuscinetto sul viso.

Uno di questi è l'impacco di gel freddo o caldo per gomiti e braccia. Inoltre, è possibile utilizzare il modello semplice di cuscinetto in gel da tenere con la mano nella zona delle guance. Se volete fare un uso corretto dei nostri impacchi riempiti di gel freddo per eliminare il mal di denti e i molari, seguite questi consigli:

Congelare il cuscinetto di gel in precedenza

Gli impacchi di gel per la conservazione a freddo devono essere messi in frigorifero o nel congelatore in anticipo. Idealmente, dovrebbero essere raffreddati per un periodo di 2 ore, che è il tempo minimo ideale per generare gli effetti analgesici desiderati.

Non utilizzare su molari rotti o incrinati

Anche se le proprietà analgesiche del freddo possono essere utili in caso di molari rotti o incrinati, bisogna fare attenzione. Il freddo può penetrare nel nervo e causare un dolore intenso molto difficile da controllare. Pertanto, bisogna sempre tenere conto della gravità delle condizioni del dente o del molare.

Estrarre l'impacco dal congelatore

Dopo 2 ore è necessario togliere l'impacco dal freezer o dal frigorifero. Controllare che la temperatura al tatto sia corretta; se è molto freddo, attendere che perda un po' di temperatura.

Posizionare sulla zona interessata

Non sono necessarie altre coperture o panni per posizionare l'impacco di ghiaccio nella zona della mascella in cui il dente fa male. Infatti, i nostri prodotti sono dotati di guaine sicure da toccare. Inoltre, è importante prendersi cura delle condizioni della pelle del viso, poiché questa zona è molto più sottile e delicata.

Eseguire intervalli di esposizione

È possibile posizionarla sulla mascella interessata per 10-20 minuti e lasciarla riposare per 1 ora. Ricordate che il freddo eccessivo può causare danni alla pelle, l'importante è riuscire a calmare il dolore.

Utilizzare sessioni di 24-72 ore

Il trattamento di crioterapia può essere utilizzato per calmare il dolore per 24-72 ore. Tuttavia, è possibile utilizzarlo ogni volta che è necessario migliorare il dolore di un dente del giudizio. Tuttavia, si consiglia di calmare il dolore con impacchi di gel freddo e di recarsi dal dentista il prima possibile. Egli valuterà meglio la situazione e indicherà il trattamento appropriato.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00